Lista Beppe Sala

2016 | Campagna elettorale | Branding | Social Media | Analisi | Marketing politico | Organizzazione di eventi

La campagna elettorale milanese del 2016 per scegliere il nuovo sindaco si preannunciava meno combattuta di quanto in realtà è poi stata; confronti sempre molto accesi fino al tesissimo ballottaggio Sala-Parisi. Si è trattata di una “corsa” estremamente competitiva (a sinistra) tra gli eleggibili presenti nelle liste in appoggio a Beppe Sala.

Per la lista di Sala abbiamo seguito un candidato di punta come Pierfrancesco Majorino. Ci siamo occupati dello studio del profilo del candidato, le sue intenzioni, i suoi messaggi chiave, i suoi punti di forza e debolezza sono alla base di qualsiasi lavoro. Prima di dedicarci al claim e colori, ragioniamo attentamente su chi abbiamo davanti.

Per il candidato abbiamo avanzato 3 proposte di grafica e claim, crediamo infatti che, come un vestito, il candidato debba sentirsi a proprio agio con qualcosa che lo accompagnerà per almeno 3 mesi e, indipendentemente dal peso elettorale di una scelta cromatica, tutto ciò è propedeutico ad aggiungere serenità e a perfezionare il proprio percorso.

Questo lavoro ci ha messo alla prova su tutti i fronti e su tutta la filiera del marketing politico. Dalla produzione dei diversi i lavorati da stampa tradizionali – dai santini, manifesti e volantini a quelli digitali come meme, contenuti social, riprese e montaggi fino alla creazione di eventi elettorali.

Il lavoro sulla lista di Beppe Sala ci ha messo alla prova su tutti i fronti e su tutta la filiera del marketing politico. Dalla produzione dei diversi i lavorati di stampa tradizionali e digitali ma anche nell'organizzazione di eventi.

immagini-milano16-02.png

Ultimi progetti realizzati

Sempre alla ricerca delle migliori soluzioni per innovare e aiutare i nostri clienti a raggiungere i loro obiettivi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Una mail al mese per ricevere notizie interessanti sul design, trarre nuove ispirazioni e consigli su web, social e branding.